INCONTRO SCIENTIFICO
La Governance Globale dell’Ambiente
lunedì 15 maggio 2017, ore 10:00 - 13:30
Salone delle Conferenze
Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI)
piazza di San Marco, 51
00186 Roma
Ore 10:00 - Sessione introduttiva

Presiede
Amedeo POSTIGLIONE, Direttore, Fondazione ICEF; Presidente On. Aggiunto, Corte Suprema di Cassazione

Saluto di apertura
Franco FRATTINI, Presidente della SIOI; Presidente di Sezione, Consiglio di Stato; già Ministro degli Affari Esteri

Interventi introduttivi
Prof. Umberto LEANZA, Vice Presidente, SIOI; già Capo del Contenzioso Diplomatico, MAE
Stati e individui nella protezione internazionale dell'ambiente

Giuseppina MONTANARI, Assessore Sostenibilità Ambientale, Comune di Roma Capitale

Il Progetto di una Conferenza internazionale ambientale in Roma (ottobre 2017) promossa da Roma Capitale in collaborazione con l’ICEF

Ore 10:30 Tavola rotonda - Dibattito

Coordina
Giovanni CORDINI, Università di Pavia
Le Conferenze ambientali mondiali: criticità e punti di forza

Tosca BARUCCO, Ministro Plenipotenziario, Coordinatore clima e ambiente, DGMO, Ministero degli Affari Esteri
Rosario LEMBO, Presidente, Comitato Italiano Contratto Mondiale sull’Acqua-Onlus
Nuovi strumenti giuridici internazionali per concretizzare il diritto umano all’acqua

Accademia Nazionale dei Lincei

Joshtrom Isaac KUREETHADAM, Direttore, Istituto di Scienze Politiche e Sociali, Università Pontificia Salesiana, Roma; delegato dal S.E. Card. Peter Turkson, Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale

Sergio MARCHISIO,Università di Roma La Sapienza
I Trattati multilaterali e la governance ambientale

Paolo MADDALENA, Vice Presidente On., Corte Costituzionale
Beni comuni oggetto di uso o di proprietà collettiva della Comunità

Pietro NERVI, Università di Trento
Ruolo ed attualità di usi civici e proprietà collettive

Discussione

Ore 12:00 Tavola rotonda - Dibattito

Coordina
Fulco PRATESI, Presidente onorario WWF

Stefano MAGLIA, Università di Parma
Disequilibrio sanzionatorio ambientale dopo la riforma degli ecoreati e della cd 231 ambiente

Ruolo delle Associazioni ecologiche a favore della Governance Globale per l’Ambiente
Patrizia FANTILLI, Direttore Ufficio Legale, WWF
Greenpeace Italia, Alessandro GIANNì, Direttore Campagne

Tebaldo VINCIGUERRA, Dicastero per lo Sviluppo Umano Integrale, Città del Vaticano

Grammenos MASTROJENI, Coordinamento Cooperazione Decentrata, Interuniversitaria e Ambiente Ministero degli Affari Esteri, Roma
Cambiamenti climatici e sviluppo

Ivano IAI, Università di Sassari
La giurisdizione universale sui reati transazionali

Gianpaolo Schiesaro, già Magistrato e Avvocato dello Stato
Verso il crimine ambientale contro l’umanità

Anna LUISE, Responsabile Settore Strumenti Sostenibilità, Corrispondente Tecnico Scientifico, ISPRA, Roma

Paola MANDRICI, Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare, Roma

Gianfranco TAMBURELLI, CNR
Dinamiche degli scenari geopolitici globali e cooperazione internazionale in Artico

Annalisa PERCOCO, Università della Basilicata; Istituto Internazionale Jacques Maritain

Giovanni BANA, Unione Europea degli Avvocati, Milano
Ruolo dell’Avvocatura in Europa ed in Italia

Vanessa RANIERI, Avvocato, Roma
La difesa dei beni comuni come sfida globale attraverso la tutela integrata a livello locale di acqua, suolo e agricoltura

Maurizio QUAGLIUOLO, Segretario Generale, Herity International, Città del Vaticano

Alberto PIEROBON, esperto ambientale; già consulente Min. Ambiente, del Territorio e del Mare

Dibattito

Conclusioni
Deirdre EXELL PIRRO, ICEF

Saluto finale

Padre Angelo PANSA, Missionario in Brasile e testimone a favore dell’ambiente in Amazzonia
Ugo FRADDOSIO, Forum Scienza e Tecnologia, ICEF



Fotografie, registrazione, interviste e commenti: