Premio letterario
Premio Nazionale Elio Pagliarani
lunedì 5 novembre 2018
Teatro Argentina, Roma
largo di Torre Argentina, 52
00186 Roma
Il premio che prevede anche un premio per la migliore traduzione e uno alla carriera, quest’anno per la prima volta ha aperto anche una nuova sezione dedicata all’ “Innovazione tecnologica e fusione dei linguaggi”, che ha in giuria anche il direttore del Teatro di Roma Antonio CALBI.
Quest’anno il premio alla carriera sarà attribuito a Carla VASIO che riceverà un’opera realizzata da Gian Maria TOSATTI.
L’associazione letteraria Premio Nazionale Elio PAGLIARANI ha dato quest’anno vita alla rivista trimestrale Rosso Corpo Lingua, che prende il nome da un raccolta di Elio PAGLIARANI, pubblicato nel 1977, il cui primo numero è in uscita in questi giorni.

Sono stati selezionati per la sezione inediti:
Alessandro BURBANK, Variazioni per occhi che oscillano
Morena COPPOLA, Psychopompi
Andrea DONAERA, I bordi delle cose
Eva MACALI, Quattro quarti
Lorenzo MARI, Querencia
Gabriella MUSETTI, Un buon uso della vita
Paolo RABISSI, Inverno a Colonia
Fabrizio Maria SPINELLI, Rhizotomumena
Valentina TINACCI, L'osso che canta
Daniela ZERBINATI, Le invenzioni della pietra di carne