Convegno n. 678
IL ‘68 IN ITALIA E IN FRANCIA: SGUARDI INCROCIATI - 1 DICEMBRE
venerdì 30 novembre 2018 - sabato 1 dicembre 2018  |  Fondazione Primoli
Durata 02:16


Sabato 1 dicembre 2018 alla Fondazione Primoli, in via Giuseppe Zanardelli, a Roma si è svolta la seconda delle due giornate del convegno dal titolo “Il ‘68 in Italia e in Francia: sguardi incrociati” .Un grande appuntamento internazionale organizzato dall’Association Italiques in partenariato con la Fondazione Primoli, la Fondazione Carisbo ed il Segretariato Europeo per le Pubblicazioni Scientifiche (SEPS), sotto il patronato dell’Ambasciata di Francia in Italia.L’incontro ha raccolto studiosi, personalità ed intellettuali di alto livello ed ha permesso di analizzare in profondità le affinità, le differenze, le analogie e le particolarità che il ’68 ha avuto in Francia e in Italia, i due paesi dell’Europa Occidentale in cui l’influenza del pensiero socialista, maturata nella guerra di liberazione dal nazifascismo, era più forte. Ad aprire la giornata di sabato è stata la sessione dedicata a idee e miti del ’68, presieduta dall’ ambasciatore Alain LE ROY, per diversi anni ambasciatore di Francia a Roma.Nel pomeriggio si è aperta la sessione dedicata alle immagini e le rappresentazioni, presieduta dalDirettore Generale per le Biblioteche, gli Istituti culturali ed il diritto d'Autore, Rossana RUMMO.Ad aprire gli interventi Lo storico francese Philippe ARTIERES già all’Accademia di francia a Roma.Subito dopo il regista Gianfranco PANNONE, ha parlato del documentario militante.

Convegno
IL ‘68 IN ITALIA E IN FRANCIA: SGUARDI INCROCIATI - 30 NOVEMBRE