Presentazione di libri n. 579
LEGALITÀ ED EFFICIENZA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
mercoledì 31 ottobre 2018, ore 10:30 - 12:30  |  Sala Aldo Moro
Palazzo Montecitorio
Camera dei deputati

Durata 13:01


Mercoledì 31 ottobre 2018, nella Sala Aldo Moro della Camera dei deputati, in piazza di Monte Citorio, a Roma è stato presentato il libro “Etica, legalità ed efficienza nella Pubblica Amministrazione. Dall’esempio di Vitantonio De Bellis ai più recenti orientamenti”, un testo che dato il livello e l’autorevolezza dei contributi, da un lato si pone come un compendio fondamentale per quanti incarnano e formano la Pubblica Amministrazione e per tutti coloro che con l’amministrazione pubblica lavorano o ambiscono a lavorare; dall’altro, grazie alla chiarezza ed alla concretezza dei casi citati costituisce uno strumento utilissimo per comprendere come si muove la macchina statale.Il libro si apre sulla singolare figura di Vitantonio De Bellis, integerrimo Ragioniere Generale dello Stato dal 1919 al 1932, considerato uno tra i migliori servitori dello Stato di sempre. Un uomo che è riuscito a coniugare al suo ruolo di altissimo burocrate i massimi valori etici, la difesa strenua della legalità garantendo sempre la perfetta efficienza della Pubblica amministrazione .La seconda parte del volume raccoglie le testimonianze di magistrati, avvocati, studiosi e grandi personalità impegnate, a diverso titolo, nel difendere e promuovere la legalità e l’efficienza dell’amministrazione: un racconto di fatti che descrive le relazioni comportamentali interne ed esterne alla galassia della Pubblica Amministrazione tratteggiando una visione per molti versi innovativa delle stesse.Tanti gli interventi di rilievo, a cominciare da quello del deputato del movimento 5 Stelle, Paolo LATTANZIO, Componente della VII Commissione (Cultura, scienza e istruzione) della Camera dei deputati.Tra i relatori anche il Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria del Ministero della Giustizia Francesco BASENTINI.Per il Consiglio Nazionale Forense è intervenuta anche l’avvocato Anna LOSURDO. A moderare gli interventi il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi A. Moro di Bari, Antonio Felice URICCHIO.Tra le tante personalità intervenute anche il dottor Gioacchino ONORATI, fondatore ed editore della Aracne Editrice a cui va il merito di aver pubblicato un’opera di così alto livello.Presenti in sala anche i tre autori di “Etica, legalità ed efficienza nella Pubblica Amministrazione”: a cominciare dal professore di Economia aziendale all’Università degli Studi di Foggia, Nunzio ANGIOLA, direttore dell’OLAP, l’Osservatorio-Laboratorio sulle Amministrazioni Pubbliche della stessa università.Al tavolo anche l’altro autore del volume, il direttore della Ragioneria Territoriale dello Stato di Bari, Giuseppe MONGELLI, dirigente del Ministero dell’Economia e delle Finanze e componente del comitato scientifico per la Formazione della Ragioneria Generale dello Stato e di altri organismi e gruppi di lavoro ministeriali.Presente anche lo scrittore ed avvocato Enzo VARRICCHIO che con Angiola e Mongelli ha dato vita al testo pubblicato da Aracne Editrice.Altro intervento di rilievo quello di Francesco CASSANO presidente della Corte d’Appello di Bari.Per l’amministrazione scolastica ha preso la parola anche Angela BORRELLI direttore dell’istituto Alpi-Montale di Rutigliano, presente anche Mary TROIANO docente di economia aziendale all’istituto Alpi-Montale di Rutigliano.