Convegno
Riconoscere la violenza assistita
mercoledì, 7 marzo 2012 - giovedì, 8 marzo 2012
Museo Archeologico
Olbia
Introduce e coordina Patrizia DESOLE, presidente dell’Associazione Prospettiva Donna;
con la partecipazione di Fahrenheit451.Performance della compagnia “Lanchilonghi”,
regia di Fabrizio DEROSAS.

7 marzo
Dott.ssa Patrizia DESOLE - Presidente Prospettiva Donna
Dott. Cristiano DEPALMAS – Pedagogista e Docente a contratto dellʼUniversità degli Studi di Sassari, facoltà diMedicina
Dott.ssa Maria Grazia CILIO – Psicologa, Psicoterapeuta e Docente a contratto dellʼUniversità degli Studi di Sassari,facoltà di Medicina
Dott. Michele INCANI – Sostituto Procuratore del tribunale di Sassari
Dott. Antonio BALATA – Direttore UOC della Neonatologia e Pediatria dellʼOspedale Giovanni Paolo II , ASL N. 2 di Olbia.
Dott.ssa Maria Crescenzia DEPLANO – Pedagogista e Referente CISMAI della Regione Autonoma della Sardegna
Ore 13.30 pausa pranzo
Ore 15.00 ripresa lavori
Dott.ssa Wilma SPONTI - Psicologa, Psicoterapeuta e Responsabile dellʼIstituto Italiano Psicoterapia Relazionale (IIPR) di Cagliari
Dott. Fabio ROIA – Giudice del Tribunale di Milano sezione soggetti deboli; già componente del CSM
Ore 18.00 Consiglio Comunale Aperto sul tema:
Riconoscere la Violenza Assistita
Aula Magna Liceo Scientifico "Mossa"

8 marzo
ore 10.30
ore 17.30 Centro Commerciale Gallura strada per Pittulongu
Performance della compagnia "Lanchilonghi"
ore 19.00 Museo Archeologico
Performance di Elisabetta VANNUCCI
Lettura scenica con Loretta OCCHIONI,
Magdalena HOLT,
Anna Grazia RUSSU,
Maria Antonietta TODDE,
Marella GIOVANNELLI,
Rossana REGGIME,
Andrea DEROSAS, Body Control Club Dance School.
Regia di Fabrizio DEROSAS.