Convegno
Beyond Adaptation
L’adattamento e le sue diramazioni contemporanee
Teorie, forme ed estetiche della transodifica mediale
lunedì 4 febbraio 2019 - martedì 5 febbraio 2019
Aula Magna
Dipartimento di Eccellenza di Scienze Umane
viale Nizza, 14
67100 L’Aquila
LUNEDÌ 4 FEBBRAIO 2019

09:15 Saluti istituzionali:
Massimo FUSILLO

09:30 Gino FREZZA, Interferenze digitali. Gli adattamenti transmediali dal cinema al fumetto e alla fiction

10:15 Transmedialità e serialità televisiva
Intervengono:
Mario TIRINO, Il marchio di serie. Authorship, serialità e transmedialità
Gianluigi ROSSINI, Reindustrializzazione e adattamento: Homecoming da podcast a serie TV
Marco TETI, Expanded Television. Strategie e procedure di espansione narrativa in Twin Peaks
Emanuela PIGA BRUNI, Emozioni, distopia e conflitto in Westworld. Dal film alla serie TV

Chair:
Lucia FAIENZA

13:00 Pranzo

14:30 Federico ZECCA, Le relazioni tra i media nell'era digitale. Istruzioni per l'uso

15:15 Adattamenti tra cinema, arte e nuovi media
Intervengono:
Giancarlo Maria GROSSI, Real Virtualities: cinema e performance nelle arti immersive
Beatrice SELIGARDI, La critica culturale alla prova dell’adattamento: le Theoretical Fictions di Mieke Bal

Coffee break

Doriana LEGGE, Un incontro mediato. Da I carabinieri di Beniamino Joppolo al film di Godard, passando per Rossellini

Chair:
Mirko LINO

Public Enemy - via Garibaldi, 27
18:30 Intervengono:
Francesca LONGARDI
Gianluigi ROSSINI

Modera:
Lorenzo MARCHESE

20:30 Cena sociale

MARTEDÌ 5 FEBBRAIO

09:30 Emiliano MORREALE, Dal film al romanzo. Novellizzazione, industria del cinema e pratiche d'autore

10:15 Adattamento e pratiche letterarie
Intervengono:
Vincenzo MAGGITTI, My Hideous Progeny": trasformazioni di generi nel Frankenstein
Francesca AGAMENNONI, “We sail across dominions barely seen”: l’adattamento secondo Matthew Barney

Coffee break

Intervengono:
Anna Chiara CORRADINO, L’adattamento nel mondo antico. Alcuni spunti ed esempi pratici
Enrico FANTINI, L’adattamento come pratica strategica. Il caso della poesia italiana del secondo Novecento

Chair:
Lorenzo MARCHESE