Login     Registrazione
facebook
twitter
youtube
e-mail
Appuntamenti
Madre terra
Rubrica di ambiente, ecologia, agricoltura e green economy in tv ogni martedì alle 21.20 su Teleambiente (CH 78 Roma-Napoli-Perugia-Pescara e CH 218 Milano) e RAN Friul (CH 91 Friuli)

Repliche settimanali sempre su Teleambiente
Rubrica ideata e condotta da Alfonso Pecoraro Scanio
Video per pagina:           
#pizzaUnesco orgoglio italiano nel mondo
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
19 settembre 2016 | Napoli, lungomare Caracciolo
Puntata speciale di Madre Terra, la rubrica ideata e condotta da Alfonso Pecoraro Scanio.
La sfida continua: lanciato l'obiettivo di attivare la raccolta firme mondiale in 100 paesi del mondo. Focus sul convegno-presentazione del volume "#pizzaUnesco orgoglio italiano nel mondo" del 7 settembre 2016 svoltosi in occasione del Napoli Pizza Village 2016.
Pizza e Mandolino: stereotipo o sfida culturale?
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
12 settembre 2016
Puntata speciale di Madre Terra, la rubrica ideata e condotta da Alfonso Pecoraro Scanio.
Pizza e mandolino: da stereotipo culturale ad archetipo della napoletanità, binomio sacro della nostra tradizione nel mondo. Focus sul convegno organizzato il 6 settembre 2016 dalla Fondazione UniVerde e svoltosi in occasione del Napoli Pizza Village 2016.
L’unione fa la pizza
Rubrica di Alfonso Pecoraro Scanio
31 maggio 2016
Sei ore e undici minuti di lavoro e 250 pizzaioli all'opera per realizzare la pizza più lunga del mondo: misura 1853,88 metri e il record è stato certificato dai giudici del Guinness World Record.
Sono stati usati solo ingredienti campani doc e dopo l’esito positivo è stata distribuita a passanti e donata ad associazioni per l'assistenza ai bisognosi. La manifestazione è stata ideata e promossa da Napoli Pizza Village e Fondazione [...]
Clima, biodiversità e territorio italiano
Rubrica di Alfonso Pecoraro Scanio
17 maggio 2016
Il Convegno di Montecassino, intende sottolineare che la protezione della natura in Italia,come nel resto del mondo,deve tenere conto di un elemento nuovo sopravvenuto già in fase di accelerazione: la grave crisi globale del clima terrestre, imputabile con certezza all’attività umana.
Earth Day: le foto vincitrici di “Obiettivo Terra” 2016
Rubrica di Alfonso Pecoraro Scanio
10 maggio 2016
È lo scatto che ritrae le saline nel Parco Naturale Regionale Molentargius, in Sardegna, il vincitore della 7a edizione di "Obiettivo Terra", il concorso fotografico sui parchi d’Italia promosso da Fondazione Univerde e Società Geografica Italiana. Ad imprimere l’immagine sulla pellicola è stato Carlo Soro che ha ricevuto un premio in denaro da mille euro, consegnato, in concomitanza con la Giornata della Terra, durante la cerimonia di [...]
Il futuro del turismo è sostenibile
Rubrica di Alfonso Pecoraro Scanio
3 maggio 2016
Il turismo italiano è sempre più sostenibile. È quanto emerge dal sesto rapporto “Gli italiani, il turismo sostenibile e l’ecoturismo”, realizzato da IPRMarketing e Fondazione UniVerde, e presentato alla Bit di Milano 2016, la Borsa internazionale del Turismo. Il 60% si dichiara ottimista ed è convinto che la sensibilità per l’ecoturismo e il turismo sostenibile crescerà nei prossimi 10 anni.
NO agli Ogm, SÌ alle conquiste Slow food e multifunzionalità
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
26 aprile 2016
È necessario salvaguardare le conquiste di Slow food e della multifunzionalità. Il rilancio del Made in Italy si è ottenuto grazie alla difesa della tipicità e della biodiversità da parte dei nostri coltivatori, di associazioni come Slow food di Carlo Petrini e della legge sulla multifunzionalità, sostenuta da importanti organizzazioni agricole. Occorrono, a tale scopo, concreti provvedimenti che aiutino gli agricoltori a migliorare le [...]
La questione ambientale e l'enciclica Laudato Sì
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
19 aprile 2016
Serve una grande alleanza per la Terra per evitare la catastrofe climatica. L'enciclica di Papa Francesco è un inno a Madre Terra fin da quel laudato sì che richiama il testo più amato da ecologisti, animalisti e da chi crede in un cristianesimo ecumenico e di base. La difesa delle energie rinnovabili, della dignità degli animali, della buona agricoltura senza Ogm e senza soprusi e la dura denuncia delle ingiustizie e dello strapotere di [...]
Laudato SÌ, Trivelle NO: verso il referendum del 17 aprile
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
12 aprile 2016
In occasione del prossimo referendum del 17 aprile in materia di trivellazioni, è stato presentato lo scorso 6 aprile alla Camera dei deputati l’e-book in creative commons intitolato “Laudato SI, Trivelle NO. Manuale di sopravvivenza per italiani che non vogliono morire fossili” (Aracne editrice, 2016).
L’e-book è sì strumento di informazione referendaria ma vuole rappresentare il vero e proprio manifesto collettivo del Mondo [...]
Referendum #stoptrivelle: 17 aprile, SI all'Italia
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
5 aprile 2016
NO alle trivelle, SÌ alle rinnovabili al referendum del 17 aprile.
Fatti, lobby, storia sulla fine delle fonti fossili e la crescita della vera economia verde in Italia. I cittadini potranno scegliere un futuro sostenibile, rispettoso di madre terra. Come al referendum del 2011 sul nucleare e sull’acqua pubblica, il Paese saprà compiere la scelta migliore.
Acqua bene comune: risorsa per il Pianeta
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
29 marzo 2016
Molte delle guerre in atto si stanno combattendo per l'acqua.
Con il cambiamento climatico in atto, l'acqua sarà sempre più un bene prezioso. È indispensabile averne rispetto e tutela.
Tre lavori su quattro dipendono dall'acqua, per non parlare del miliardo di persone impiegate nell'agricoltura e nella pesca. Il 78% del lavoro mondiale dipende dall’acqua: senza acqua c'è desertificazione, migrazione, ci sono i rifugiati [...]
#pizzaUnesco festeggia il primo milione di firme
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
22 marzo 2016
La celebrazione del primo milione di firme per convincere 195 Paesi del mondo a iscrivere l'Arte dei pizzaiuoli napoletani nel libro dell'Unesco si è tenuta a Roma da Rossopomodoro Largo di Torre Argentina. Il milione e più di firme è stato portato a Parigi in occasione del campionato francese dei pizzaioli 'Parizza'. Un'occasione, quella parigina, anche per presentare la candidatura italiana nella sede mondiale Unesco. Il prossimo obiettivo [...]
Olio d'oliva italiano: cultura da salvare
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
15 marzo 2016
Puntata 3x09. Un'occasione per tornare a parlare di Made in Italy a pochi giorni dal via libera del Parlamento Europeo all'import di olio tunisino. Il Made in Italy è a rischio? La vigilanza deve essere molto alta dal momento che l'Italia è tra i Paesi più imitati al mondo. Del settore dell'olio bisogna salvarne la cultura e le tradizioni agricole, simbolo del Mediterraneo.
Un commento anche ai dati dell'indagine di EXTRACT, [...]
#pizzaUnesco: candidatura italiana a Patrimonio mondiale dell'Umanità
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
8 marzo 2016
Puntata 3x08. L'Arte dei pizzaiuoli napoletani è la candidata italiana al Patrimonio dell’Umanità. Il dossier sarà valutato dall’Unesco nel corso del 2017 e l’esito sarà noto entro il prossimo dicembre. La maratona riparte per ottenere la decisiva vittoria in sede internazionale. Il 14 marzo a Parigi, nella sede Unesco, saranno consegnati agli Ambasciatori il primo milione di firme raccolte a sostegno di #pizzaUnesco nei mercati di [...]
Isola di Budelli: simbolo di economia sostenibile
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
1 marzo 2016
Puntata 3x07. Michael Harte rinuncia all'isola di Budelli, perla dell'arcipelago della Maddalena conosciuta per la sua spiaggia rosa, che aveva acquistato all'asta nel 2013 per poco meno di 3 milioni di euro.
Dopo una battaglia legale seguita all'acquisto all'asta dell'isola - oggetto di vincoli strettissimi che di fatto impediscono ogni progetto di costruzione - a dicembre Harte si era preso un periodo di riflessione prima di perfezionare [...]
Tutela Made in Italy: Rapporto Agromafie 2016
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
23 febbraio 2016
Il giro d’affari delle agromafie ha superato i 16 miliardi di euro nel 2015. In Italia sono 26.200 i terreni nelle mani di persone condannate in via definitiva per vari reati, compresi l’associazione mafiosa e la contraffazione. Lo afferma il quarto Rapporto Agromafie elaborato da Coldiretti, Eurispes e Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare. Non basta: il mancato utilizzo dei beni confiscati alla [...]
Obiettivo terra, il concorso fotografico che racconta la natura
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
16 febbraio 2016
Puntata 3x05. C'è tempo fino al 21 marzo per inviare i propri scatti fotografici al concorso "Obiettivo Terra". Giunto alla settima edizione il concorso è indetto dalla Fondazione UniVerde insieme alla Società Geografica Italiana Onlus. A giudicare le fotografie, una giuria di esperti e giornalisti. Al vincitore andrà un premio in denaro e soprattutto una maxi-affissione a Roma, in coincidenza con la Giornata mondiale della Terra, in [...]
Referendum trivellazioni: il Governo ha paura del voto?
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
9 febbraio 2016
Puntata 3x04. Più di 50 parlamentari chiedono l'Election Day: si voti il Referendum No Triv e il 1° turno delle amministrative nello stesso giorno.Fissare date separate sarebbe infatti un inutile sperpero di denaro pubblico e un ostacolo alla partecipazione dei cittadini.
Cambiamento climatico: rischi, effetti, soluzioni
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
2 febbraio 2016
Puntata 3x03. La Conferenza di Parigi COP21 si chiude con un accordo che si definisce vincolante, ma non prevede alcuno strumento per rendere obbligatori gli impegni presi e non prevede sanzioni, questo certamente non è incoraggiante. Di positivo c’è l’accordo mondiale avviato; di negativo l’assenza di obblighi chiari e perfino di parole come “decarbonizzazione”, petrolio e carbone.
Si avvia un processo che riconosce [...]
Banche e Ambiente a confronto
Programma di Alfonso Pecoraro Scanio
26 gennaio 2016
Puntata 3x02. Quali rapporti tra l'avidità della tecnocrazia finanziaria e il rispetto di Madre Terra?Intervista a Elio Lannutti, presidente ADUSBEF.