Eventi
un programma di: Gioacchino Onorati
Video per pagina:           
Mostra

FUOCO – ETERNITÀ – SAPERE
9 ottobre 2017 | Biblioteca Angelica , Roma
In occasione di Rome Art Week 2017, la Biblioteca Angelica (MiBACT) presenta lunedì 9 ottobre 2017 alle ore 18, presso il Salone Monumentale della Biblioteca, l’installazione dell’artista argentino-portoghese Maria Pacheco Cibils, “Fuoco – Eternità – Sapere.Maria Pacheco Cibils vuole, con la sua installazione, rendere omaggio ad un’istituzione che nei suoi quattro secoli di storia ha sempre rappresentato un luogo magico, teatro silenzioso di profumi ancestrali e riflessi dorati, sintesi della cultura secolare.“Il fuoco è agente di trasformazione, perché tutte le cose nascono in esso,e in esso tornano” diceva il filosofo Eraclito. Attraverso il fuoco, elemento primario, suggestivo e fondamentale della natura e della vita, che con la sua dualità brucia totalmente il superfluo lasciando soltanto l’essenza, emerge pura e intatta la verità, immortale ed eterna, come fiamma indistruttibile, rigenerando e purificando tutto al suo passaggio.Maria Pacheco Cibils è una designer e artista argentino-portoghese. Il suo lavoro spazia tra architettura di interni, ristrutturazioni, ambientazioni, scenografie, realizzazione di abiti, costumi di scena, oggetti d'arte e gioielli, pitture e installazioni. Ha realizzato numerose presentazioni e performance per pittori e fotografi; ha collaborato con prestigiose riviste, giornali e canali televisivi per rappresentazioni teatrali e di danza classica e contemporanea. Creatrice di vari marchi, ha sviluppato prodotti e grafica degli stessi in Argentina, Paraguay e Italia. Attualmente lavora tra Italia e Argentina.
+
Conferenza

TRATTAMENTO E SCAMBIO DELLA PROVA DIGITALE IN EUROPA
5 ottobre 2017 | Senato della Repubblica
Si è svolta, giovedì 5 ottobre 2017 a Roma, presso la Sala Caduti di Nassirya del Senato dellla Repubblica, la presentazione del volume Trattamento e scambio della prova digitale in Europa a cura di Maria Angela BIASIOTTI, Mattia EPIFANI, Fabrizio TURCHI, uscito per i tipi delle Edizioni Tesi. Sia a livello nazionale che europeo, emergono sempre nuovi problemi in relazione alla raccolta, al trattamento e allo scambio della cosiddetta “prova elettronica”. Dagli studi e dalle analisi condotti su questo tema, complesso e interdisciplinare, sono evidenti le difficoltà dovute alla mancanza di un quadro giuridico e tecnologico comune riguardo al trattamento e allo scambio della prova elettronica, alla scarsa fiducia reciproca fra i principali attori coinvolti nel trattamento e, non ultimo, a considerevoli lacune nella preparazione dei soggetti che quotidianamente ne esaminano la validità e l'ammissibilità. Di questi temi si occupa il Volume, che nasce nel contesto delle attività svolte dai curatori, nel triennio 2014-2016, nel progetto “Evidence - European Data Informatics Exchange Framework for Courts and Evidence”, finanziato dalla Commissione europea. Hanno partecipato all’evento: Rosa Maria DI GIORGI, Vice Presidente del Senato della RepubblicaSebastiano FARO, Direttore dell’Istituto di Teoria e Tecniche dell’Informazione Giuridica del CNR (ITTIG-CNR)Carmelo ASARO, Giudice della Corte di Appello di RomaEdmondo DE GREGORIO, Sostituto Procuratore della Repubblica presso la Procura di RomaTeresa MAGNO, Magistrato addetto all'ufficio II della Direzione Generale degli Affari Giuridici e Legali del Ministero della Giustizia, Roma
+