Presentazione di libri n. 582
BENIAMINO O LE COSE DELL’ALTRO MONDO
giovedì 15 novembre 2018, ore 18:30 - 20:30  |  Sala Liszt
Accademia d’Ungheria in Roma

Durata 03:29


Giovedì 15 novembre 2018, nella Sala Liszt dell’Accademia d’Ungheria di via Giulia, a Roma si è svolta la presentazione del libro “Beniamino o le cose dell’altro mondo”, capolavoro di Melchior Lengyel riscritto e adattato da Anna Elisa DI MAJO per Aracne Editrice.Nella Budapest del 1944, si svolge una delle più divertenti commedie contro il nazismo, in cui comicità e disperazione si mescolano travolgendo il lettore. Una storia che parla di attrazione sessuale e ansia di libertà, giocata sull’intelligenza femminile e la sensibilità maschile, espressione delle esigenze di una società nuovanti. A riadattare la commedia capolavoro di Lengyel, la regista e sceneggiatrice Nina di Majo, già premiata con il Sacher d’oro e il David di Donatello per il miglior cortometraggio italiano.Alla presentazione è intervenuto il professor István PUSKÁS direttore dell’Accademia d’Ungheria di Roma e direttore degli affari culturali dell’ambasciata ungherese.Altro intervento di rilievo quello del professore Marco ROSSI-DORIA, già Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca nel Governo Monti e nel successivo governo Letta ed Assessore all'Istruzione del comune di Roma sotto la giunta Marino.