Gaetano ARMAO, Curatore
     
giovedì 3 aprile 2014, ore 16:00  |  Istituto di Santa Maria in Aquiro
Senato della Repubblica




Federalismo fiscale e perequazione
L’autonomia della responsabilità
Gaetano Armao , Luca Antonini , Maurizio Bernava , Pietro Massimo Busetta , Salvatore Carrubba , Daniele Franco , Adriano Giannola , Enrico La Loggia , Giorgio La Spisa , Giovanni Pepi , Andrea Piraino , Giovanni Pitruzzella , Salvatore Giuseppe Raimondi , Paolo Romeo , Fabio Sanfratello , Giacomo Scala , Salvatore Taormina , Lorenza Violini
Isbn 9788854868366, 2014, Aracne, 17 x 24, 260 pagine, 15 euro
Il federalismo fiscale, dopo l’iniziale e controversa accelerazione, ha subito un deciso rallentamento anche a causa delle difficoltà finanziarie determinate dalla straordinaria crisi economica che ha investito il sud d’Europa e l’Italia. Pur nel contesto dell’ampio dibattito sulla revisione dell’ordinamento costituzionale ed, in particolare, del ruolo delle Regioni, resta tuttavia impregiudicata la rilevanza di questa grande trasformazione. In un Paese ancora segnato dal profondo divario tra Nord e Sud qualsiasi prospettiva di federalismo fiscale per essere presa sul serio e dispiegare appieno le auspicate spinte aggreganti, solidali e competitive deve contemplare efficaci misure di perequazione fiscale ed infrastrutturale e tenere conto dei pesanti vincoli finanziari europei. Sono queste le tematiche affrontate nel corso del Convegno, tenutosi a Palermo, su Federalismo fiscale e perequazione: l’autonomia della responsabilità.


Pietro BUSETTA, Presidente Fondazione Curella

Massimiliano MICONI, Vice Presidente ANCE Palermo con delega ai lavori pubblici

Rita ARRIGONI, Presidente della Sezione di controllo - Corte dei Conti



Vito RIGGIO, Presidente ENAC

Mario CAVALERI, Gazzetta del Sud

Rossana INTERLANDI, Avvocato



Pasquale MOLITERNI, Presidente ARDEP

Federalismo fiscale e perequazione
data-ad-client="ca-pub-4169258852945247" data-ad-slot="2146607812">