EV7289
Presentazione di libri – Puntata n. 672 del 16 dicembre 2019
I Papi di fronte alla telecamera
Servizio giornalistico
lunedì 16 dicembre 2019, ore 17:00  |  Sala Marconi
Radio Vaticana

Durata 02:57


Si è svolta a Roma, lunedì 16 dicembre 2019, alla Sala Marconi presso la sede di Radio Vaticana, la presentazione del libro dal titolo “I Papi di fronte alla telecamera. Da Pio XII a Papa Francesco” di Martina Luise, pubblicato da Aracne editrice.Il libro, che include l'autorevole prefazione del Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato Vaticano, l’introduzione di Sergio Zavoli e la postfazione di Raniero La Valle, è una ricostruzione storica attenta e articolata, che dal 1954, anno in cui viene attivata in Italia la trasmissione televisiva, analizza come i Sommi Pontefici si siano confrontati con il nuovo mezzo di comunicazione. Da Pio XII a Papa Francesco, attraverso Giovanni XXIII, Paolo VI, Giovanni Paolo I, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI, il lungo percorso dell’informazione vaticana si snoda con l’importante contributo di riflessioni e testimonianze di esperti e protagonisti, nell’arco di oltre sessant'anni di storia della Santa Sede. Nel volume, la cui realizzazione è stata possibile grazie a Marcello Gentile, fondatore dell’Ordine dei Santi Pietro e Paolo, particolare attenzione viene rivolta inoltre al grande ruolo che hanno avuto dapprima la Rai e successivamente Tv 2000 e il Centro Televisivo Vaticano, nelle riprese e nella diffusione degli eventi legati alla figura del Papa, anche in connessione con i cambiamenti tecnologici intervenuti negli ultimi decenni. All'evento di presentazione, coordinato da Gennaro Colangelo, sono intervenuti, insieme all'autrice: il Cardinale Gualtiero Bassetti, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, il Cardinale Francesco Coccopalmerio, Presidente emerito del Pontificio Consiglio per i testi legislativi, Paolo Ruffini, prefetto del Dicastero per la Comunicazione vaticana, Valentina Alazraki, decana dei vaticanisti della Santa Sede, e l'accademico Giuseppe Dalla Torre. Alcuni passi dal libro sono stati letti dall'attrice Alma Manera.