Hidemichi TANAKA
I suoi libri e l’arte
     
19 novembre 2014


1615, un giapponese in viaggio verso Roma
Il resoconto di Hasekura Rokuemon
Teresa Ciapparoni La Rocca , Lorella Ciofani , Hidemichi Tanaka
Isbn 9788854862371, 2013, Aracne, 17 x 24, 168 pagine, 10 euro
All’inizio del XVII secolo Date Masamune (1567—1636), signore feudale della città di Sendai, con il permesso del governo Tokugawa, inviò una missione diplomatica verso l’Occidente. Il samurai Hasekura Rokuemon (1571—1621), alla guida della missione, attraversando l’Oceano Pacifico e l’Oceano Atlantico, visitò la Spagna e approdò a Roma per incontrare il Papa. Con l’analisi ed il commento delle numerose testimonianze rimasteci e, a seguito di una nuova interpretazione dei fatti, l’autore intende sottolineare l’importanza di questo evento storico e rivalutare positivamente quest’ambasciata giapponese in Europa, condotta per la prima volta da un orientale. Inoltre la presenza di opere artistiche, relative alla missione e conservate presso la Galleria Borghese di Roma, il Quirinale ed il Museo civico di Sendai, testimonia il successo dell’iniziativa diplomatica giapponese in Europa, che favorì successivamente l’incrementarsi dei contatti tra Occidente ed Oriente.