Presentazione
La mente e il linguaggio
venerdì 2 dicembre 2016, ore 17:30 - 19:30  |  FUIS - Federazione Unitaria Italiana Scrittori
Durata 13:54


L’opera, attraverso la ripresentazione dei testi del filosofo Henri–Louis Bergson, funge da vero e proprio collage all’interno di una struttura logica, favorendo l’avanzamento etimologico e la creazione di nuovi orizzonti alla critica bergsoniana. Attraverso un’accurata analisi psicologica del linguaggio, l’autrice riesce a ripercorrere la mentalità positivista e l’intellettualismo scientista del filosofo, giocando su un’attenta descrizione biografica dello scienziato che traspare durante tutta la stesura del testo. Ricerche approfondite sullo studio dell’afasia, infine, la conducono a creare e diffondere oggi un nuovo vocabolo come psychopatholinguistique.