Concerto n. 519
MUSICA E PITTURA PER RENDERE OMAGGIO A GIOACCHINO ROSSINI
domenica 28 ottobre 2018, ore 21:00  |  WEGIL
Durata 07:01


Domenica 28 ottobre 2018, allo spazio WEGIL di largo Ascianghi, nel cuore di Trastevere, nei due corpi dell’ ex Gil, la casa della Gioventù Italiana del littorio, si è svolto l’evento “Musica e pittura per rendere omaggio a Gioachino Rossini”, un modo per celebrare i 150 anni dalla scomparsa del grandissimo compositore italiano.Per celebrare Gioacchino Rossini l’Orchestra mandolinistica romana, diretta dal maestro Teresa Fantasia, ha tenuto un concerto nello storico edificio realizzato dall’architetto razionalista Luigi Moretti nel 1933 per l’Opera Nazionale Balilla, chiuso dal ’76 e riaperto recentemente dalla Regione Lazio che lo ha affidato a Lazio Crea.In occasione del concerto sono state esposte 6 opere dell’artista Paolo Iantaffi che si è ispirato a celebri esibizioni di Rossini svoltesi a Roma: la prima del Barbiere di Siviglia, presentato nel 1816 al Teatro Argentina ed accolto in modo ostile dal pubblico e Cenerentola, eseguita per la prima volta al Teatro Valle, tre anni dopo.Le opere di Iantaffi sono state raccolte in un catalogo, edito da Il Sextante, con critiche di esperte d’arte tradotte anche in inglese per favorirne la divulgazione internazionale.Dell’iniziativa dedicata al grande compositore, ha parlato Danilo Grossi, della S.p.a Lazio Crea, a cui la regione ha affidato lo spazio WEGIL.Del catalogo che sarà realizzato per l’occasione ha parlato Mariapia Caighi, responsabile della casa editrice il Sextante.

Ricretivo n. 518
MUSICA E PITTURA PER RENDERE OMAGGIO A GIOACHINO ROSSINI - Integrale