Convegni – Puntata n. 657 del 5 novembre 2018
REINHOLD BAER PRIZE 2018
Convegno n. 657
lunedì 5 novembre 2018 - martedì 6 novembre 2018  |  Aula SPL1
Edificio 5
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Complesso Universitario Monte Sant’Angelo
Università degli Studi di Napoli Federico II

Durata 01:16:55


Si è svolta a Napoli, lunedì 5 novembre 2018, la consegna del premio internazionale “Reinhold Baer Prize 2018” per tesi di dottorato in teoria dei gruppi e le sue applicazioni. Promosso dall'Associazione “AGTA - Advances in Group Theory and Applications” e dall'Aracne editrice, il premio, del valore di 1.000 euro, è dedicato alla memoria dell'algebrista tedesco, che con le sue ricerche, diede inizio ad un'importante scuola nell'ambito della teoria dei gruppi. L'evento si è svolto presso il Dipartimento di Matematica e Applicazioni del Complesso Universitario Monte Sant'Angelo dell'Università degli Studi di Napoli “Federico II”. L'obiettivo del riconoscimento è quello è quello di sostenere l'attività scientifica di giovani ricercatori a livello internazionale, come spiegato da Francesco De Giovanni, Presidente dell'Associazione promotrice del premio. Vincitore dell'edizione 2018 del “Reinhold Baer Prize” è Gareth Tracey, dell'Università inglese di Bath, con la sua tesi di dottorato su “La generazione minima di gruppi di permutazione transitivi”. Geoffrey Janssens, della Libera Università di Bruxelles, ha invece ricevuto una Menzione Speciale per la tesi “Identità delle algebre affini e il loro comportamento asintotico”. Ha consegnato il premio l'editore di Aracne, Gioacchino Onorati. L'evento è stato occasione di un Workshop dedicato alla presentazione di ricerche sulla teoria dei gruppi e le sue applicazioni. Ad intervenire sono stati Andrea Lucchini dell'Università degli Studi di Padova, Marco Trombetti dell'Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Gareth Tracey e Geoffrey Janssens, che hanno presentato le loro tesi premiate, con la partecipazione di studenti e ricercatori della materia di livello internazionale.

Convegno n. 658
REINHOLD BAER PRIZE 2018